Tecnica mininvasiva con effetto lifting senza tagli chirurgici

La Microliposuzione con tecnica J-Plasma ad ARGON IONIZZATO viene utilizzata sulle pelli con scarsissima tonicità per modificare e rigenerare il collagene dando un effetto lifting del tessuto senza tagli chirurgici. Il gas, assolutamente inerte, viene espulso manualmente da una cannula tramite compressione. Non si tratta di un’alternativa alla (o di una variante della) Microliposuzione classica, ma di una sua successiva integrazione che ha l’obiettivo di rassodare e liftare i tessuti trattati.
Viene eseguita sempre in anestesia locale con lieve sedazione. Il 50% della retrazione del collagene viene raggiunto immediatamente, mentre il residuo 50% verrà raggiunto dopo circa 2/3 mesi dall’intervento.

COME FUNZIONA

Quando si espone il collagene presente nel derma a una sollecitazione termica, si ottiene una risposta di contrazione delle fibre proporzionale alla temperatura erogata e alla durata. Ad esempio, se si espone la fibra a una temperatura di 85° C si ottiene una contrazione pari a circa il 60% in meno di mezzo secondo.
Questo risultato si raggiunge senza alcun danno né carbonizzazione dei tessuti. Per ottenere questa condizione, si utilizza un gas chiamato “ARGON IONIZZATO” che, una volta introdotto, viene poi espulso all’esterno mediante drenaggio manuale.

ZONE

È possibile effettuare la Microliposuzione con tecnica J-Plasma nelle seguenti zone del corpo:

– Coulotte de cheval
– Interno coscia
– Ginocchio
– Fianchi
– Addome
– Dorso
– Petto
– Braccia

DURATA DELL’INTERVENTO

La durata dell’intervento varia da un minimo di 15 a un massimo di 40 minuti, in aggiunta al tempo impiegato precedentemente per la Microliposuzione classica.

DURATA DEI RISULTATI

I risultati conseguiti sono duraturi e coerenti con il passare del tempo.

POST OPERATORIO

Concluso l’intervento, per motivi di sicurezza, il/la paziente dovrà tornare a casa con un accompagnatore o con il servizio taxi.
Nel periodo immediatamente successivo all’intervento, per velocizzare l’assorbimento degli ematomi, si consiglia l’uso di un gel a base di Arnica o di un farmaco specifico.
Il recupero è pressoché immediato. Come per la Microliposuzione classica, il/la paziente indosserà una guaina contenitiva per 20 giorni e si asterrà dall’attività fisica per circa 30 giorni.

RACCOMANDAZIONI E CONTROLLI

Il giorno precedente, per evitare possibili infezioni, chi si sottopone all’intervento deve assumere un antibiotico.
Per la preparazione delle zone da trattare, si eseguono foto del pre e del post intervento. Queste ultime non prima di 3 settimane dall’intervento, in modo da avere una situazione post operatoria chiara. Il giorno dell’intervento, le zone da trattare sono evidenziate con un marking tramite un pennarello dermografico.

Durante l’intervento, al paziente viene somministrata una piccola dose di benzodiazepine per evitare che possa avvertire dolore.

I controlli post operatori sono previsti il primo, l’ottavo, il trentesimo e il sessantesimo giorno dopo l’intervento.

Microliposuzione con tecnica J-Plasma

DURATA TRATTAMENTO
Minimo 15, massimo 40 minuti

DURATA DEI RISULTATI
Permanenti

RISULTATI
Effetto lifting, tessuti e collagene rigenerati

A CHI È ADATTO QUESTO TRATTAMENTO?
A chiunque voglia eliminare le adiposità localizzate e le lassità del derma.

Richiedi una consulenza

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo la legge sulla privacy