Con il termine Xantelasmi si intende la formazione di depositi di grasso dal colorito giallastro (colesterolo), di solito nella zona perioculare. Questa presenza non è assolutamente pericolosa per la salute, ne dolorosa per il paziente, ma danneggia sensibilmente l’estetica del volto.

Gli xantelasmi possono essere facilmente rimossi chirurgicamente, con la tecnica laser (Co2) o con una tecnica chirurgica: il Plexr o Laser al Plasma.

Per quanto concerne la presenza di borse sottopalpebrali, la causa può essere rappresentata da due fattori: il primo dovuto ad una stasi circolatoria linfatica, mentre il secondo ad una presenza di grasso retropalpebrale scivolato inferiormente.

Trattamenti consigliati:

Richiedi una consulenza

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo la legge sulla privacy