Trattamento Cicatrici Acneiche

Le cicatrici post acneiche sono lesioni dermatiche dovute all’acne, causate principalmente dalla perdita di sostanza della pelle.

Le cicatrici post acneiche sono un inestetismo estremamente comune su tutti i tipi di pelle, ma in special modo su pelli fototipo IV, V, VI (pelli arabe, asiatiche e africane).

Questi fototipi sono caratterizzati dalla presenza di un numero doppio/triplo di ghiandole sebacee rispetto agli altri e, quindi, da un’alta presenza secrettiva. Per questo sviluppano facilmente l’acne che, se non trattata adeguatamente, produrrà cicatrici e iperpigmentazioni (PIH – post inflammatory hyperpigmentations).

I trattamenti utilizzabili per la cura di questo inestetismo possono essere:

  • il microneedling, con aghi di lunghezza 1,5 mm, stimola la rigenerazione del fondo della cicatrice, ma deve essere effettuato in 6/8 sedute ad almeno 3 settimane una dall’altra;
  • la radiofrequenza frazionale al plasma, che utilizza un protocollo di peeling ablativo ad intensità variabile in relazione alla profondità delle cicatrici del derma. Anche questo trattamento deve essere fatto in più sedute, 8 o 10, a distanza di 3 settimane una dall’altra.

RICHIEDI UNA CONSULENZA MEDICA

Puoi telefonare al numero 0688653165 o scrivici un messaggio su whatsapp al numero 3283140866 oppure compila il form sottostante con i tuoi dati

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo la legge sulla privacy

Questo elemento è stato inserito in . Aggiungilo ai segnalibri.