[row style=”collapse” width=”full-width”]

[col span__sm=”12″]

[page_header style=”simple” text_color=”dark” align=”center” depth=”3″ parallax_text=”5″ title=”MINI LIFTING” title_case=”uppercase” sub_title=”Tecnica similare al Lifting ma meno invasiva” bg=”370″ bg_overlay=”rgba(255, 255, 255, 0)”]

[/col]

[/row]
[row style=”collapse” width=”full-width” padding=”20px 0px 0px 0px”]

[col span__sm=”12″]

[ux_image_box style=”vertical” img=”386″ image_height=”30%” image_width=”50″ text_size=”small” text_bg=”rgb(246, 246, 246)”]

E’ una tecnica simile al Lifting ma meno invasiva, quindi meno impattante dal punto di vista chirurgico. Indicata su pazienti con una presenza di ptosi moderata dei tessuti.

[/ux_image_box]

[/col]

[/row]
[row padding=”30px 0px 0px 0px”]

[col span__sm=”12″]

Preventivo post visita

Noto come “lifting del week end” per i suoi risultati immediati ed i tempi brevi di recupero, il minilifting consente di riposizionare i tessuti e i muscoli del viso in modo da minimizzare le imperfezioni, le rughe e altri inestetismi dovuti all’invecchiamento. Rispetto al lifting completo corregge situazioni di minore entità, è meno impattante dal punto di vista chirurgico e ha costi inferiori.

[/col]

[/row]
[row]

[col span__sm=”12″]

[block id=”piede-sotto-articoli”]

[/col]

[/row]