Per contrastare i segni dell’invecchiamento, un trattamento indolore e performante

Vuoi rallentare lo scorrere del tempo?

Per curare la pelle dai segni dell’invecchiamento, c’è un trattamento indolore, altamente performante e biostimolante, la fotobiomodulazione con tecnologia EUFOTON.

L’invecchiamento della pelle si manifesta con perdita di lucentezza, di elasticità e con la comparsa di antiestetiche rughe che possono essere superficiali, medie e profonde. Queste sono dovute alla progressiva e fisiologica degenerazione della struttura di collagene ed elastina, che formano una sorta di impalcatura per la cute, e dall’assottigliamento della matrice extracellulare e della rete tridimensionale vascolare.

Per fortuna, con la tecnologia EuFoton, che in greco significa “Luce Benefica”, si può fermare l’inesorabile processo di invecchiamento mediante l’utilizzo delle sorgenti di luce sapientemente modulate.

È possibile:

– ringiovanire;

– tonificare;

– levigare.

Ciò avviene grazie alla proliferazione fibroblastica (collagene tipo III), alla sintesi di acido ialuronico e all’incremento delle cellule endoteliali.

Questo trattamento presenta numerosi vantaggi:

– si applica senza anestesia;

– è indolore;

– non occorrono medicazioni postoperatorie;;

– i risultati sono stabili nel tempo e soddisfacenti

– dà la possibilità di trattare aree differenti del corpo, come ad esempio collo, mani, addome, seno.

Inoltre, in un mondo che viaggia a 100 chilometri all’ora, i tempi di applicazione sono molto ridotti.

VUOI SAPERNE DI PIÙ?